Lo shopping e' sempre piu' esperienziale

La seconda fase del corso finanziato dal Fondo Sociale Europeo “Nuovi stili di vita, nuovi modelli di shopping” ha esaminato le frontiere del negozio esperienziale. Va ricordato che questo progetto di marketing innovativo per i negozi del sistema moda ubicati nel centro storico di Vicenza sta  passando in rassegna, attraverso qualfiicate docenze,  metodologie e tematiche in grado di cambiare la vision commerciale degli operatori e di avviare, questo l’obiettivo finale, nuovi modalità di vendita che rafforzino anche la “destinazione commerciale” Vicenza.
In tal senso, ad esempio, il consumatore oggi chiede sempre di più che il momento dell’acquisto sia un’esperienza. Ed ecco allora che, nel secondo modulo del percorso, a salire in cattedra è stata l’esperta di marketing esperienziale Barbara Marin. La docente ha puntato a trasferire ai partecipanti quelle conoscenze, basate anche sulla neurolinguistica, che oggi fanno il successo dei nuovi concept store, negozi che applicano sempre più spesso la vendita emozionale.
Ascoltiamola in questa video intervista che abbiamo realizzato.
 

ULTIME NOTIZIE

OGGI IN ESAC FORMAZIONE PARLIAMO DELLA SFIDA DELLA SOSTENIBILITÀ PER LE IMPRESE

OGGI IN ESAC FORMAZIONE PARLIAMO DELLA SFIDA DELLA SOSTENIBILITÀ PER LE IMPRESE

LEGGI TUTTO
UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE E PROCEDURE OPERATIVE PER LA CORRETTA GESTIONE DEL RISCHIO FURTO

UTILIZZO DEL DEFIBRILLATORE E PROCEDURE OPERATIVE PER LA CORRETTA GESTIONE DEL RISCHIO FURTO

Corsi totalmente finanziati

LEGGI TUTTO
ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO (ASIAGO)

ADDETTO AL PRIMO SOCCORSO (ASIAGO)

LEGGI TUTTO
condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità proposte da Esac.



Chat box
Chat box
Chat box
Chat box
Hai necessità di altre informazioni?
Chiamaci allo 0444964300
o compila il form e
ti contatteremo quanto prima.
Copia il codice di sicurezza che segue nella casella