WEBINAR

Tre appuntamenti per integrare l’offerta formativa dell’Ente Bilaterale Settore Terziario della provincia di Vicenza su temi che hanno come focus i nuovi modelli organizzativi aziendali: da uno stile di leadership innovativo per uno sviluppo motivazionale dei gruppi di lavoro, all’impatto delle tecnologie digitali su tutti processi aziendali, fino alla gestione della comunicazione in chiave strategica per generare valore per il proprio target di riferimento.
Gli incontri saranno organizzati in modalità webinar con orario 13.00 -14.30 e la partecipazione è libera.
I webinar sono finanziati dall’Ente Bilaterale Settore Terziario della provincia di Vicenza, con il contributo della Camera di Commercio di Vicenza.

Mercoledì 30 giugno, con orario 13.00 -14.30 - Dott.ssa Alessia Rizzo
1. LEADERSHIP E CHANGE MANAGEMENT: GESTIRE IL TEAM E MOTIVARE AL CAMBIAMENTO
La capacità di reagire agilmente di fronte ai mutamenti di mercato e di adattarsi ai cambiamenti sarà sempre più determinante per il futuro delle aziende. Per questo il change management non deve essere una competenza esclusiva del singolo leader che guida un’impresa o un gruppo di lavoro, ma condivisa da tutti i collaboratori. Per raggiungere questo obiettivo è necessario che il leader gestisca il team in modo partecipativo, condividendo chiaramente la propria vision e motivando la squadra, “perché il risultato migliore si ottiene quando ogni componente del gruppo fa ciò che è meglio per sé e per il gruppo”.

Per maggiori informazioni, clicca qui.
Per iscriversi, clicca qui

 


 

Lunedì 5 luglio, con orario 13.00 -14.30 - Dott. Alessandro Petracca
2. LA DIGITAL TRANSFORMATION PER L’INNOVAZIONE E LO SVILUPPO DELL’IMPRESA
Il COVID ha cambiato il nostro modo di relazionarci nell’ambito lavorativo, accelerando in maniera significativa processi già in atto. Riunioni virtuali, webinar, negoziazioni, eventi e vendite on line, documentazione condivisa , smart working, analisi dei dati, ci hanno fatto comprendere le potenzialità della trasformazione digitale e le opportunità che le aziende possono trarne se sapranno integrare, nella propria strategia, la cultura dell’innovazione digitale e gli strumenti dell’Information Technology.

Per maggiori informazioni, clicca qui.
Per iscriversi, clicca qui

 


 

Lunedì 12 luglio, con orario 13.00 -14.30 - Dott.ssa Roberta Zantedeschi
3. COMUNICARE CON I CLIENTI PER COSTRUIRE FIDUCIA E CREDIBILITÀ: LE RELAZIONI ONLIFE
Regole e abitudini della comunicazione professionale sono cambiate: i luoghi e le modalità per costruire relazioni con i clienti si sono moltiplicati. E non è sempre semplice o immediato capire come agire per trasferire fiducia e credibilità in questo nuovo scenario. Si parla perciò di “onlife”, ovvero di integrazione tra vita online e vita offline: un contesto ibrido, dove servono nuove competenze e nuove attenzioni. Anche sul piano della comunicazione, che deve essere uno strumento efficace per costruire relazioni di valore con i propri clienti.

Per maggiori informazioni, clicca qui.
Per iscriversi, clicca qui

 

Per maggiori informazioni contattare la Segreteria Didattica di Esac Formazione
allo 0444 964300 o scrivendo ad info@esacformazione.it

ULTIME NOTIZIE

14 GENNAIO, OPEN DAY PER IL CORSO CUOCO DELL’UNIVERSITA’ DEL GUSTO

14 GENNAIO, OPEN DAY PER IL CORSO CUOCO DELL’UNIVERSITA’ DEL GUSTO

LEGGI TUTTO
WORKSHOP SU “CULTURA ORGANIZZATIVA E DIGITAL MINDSET NELLA PA”

WORKSHOP SU “CULTURA ORGANIZZATIVA E DIGITAL MINDSET NELLA PA”

LEGGI TUTTO
SOSTENIAMO IL FUTURO: LA SFIDA DELLA SOSTENIBILITA' PER LE IMPRESE: LE TESTIMONIANZE DELL'EVENTO

SOSTENIAMO IL FUTURO: LA SFIDA DELLA SOSTENIBILITA' PER LE IMPRESE: LE TESTIMONIANZE DELL'EVENTO

LEGGI TUTTO
condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità proposte da Esac.



Chat box
Chat box
Chat box
Chat box
Hai necessità di altre informazioni?
Chiamaci allo 0444964300
o compila il form e
ti contatteremo quanto prima.
Copia il codice di sicurezza che segue nella casella