COMMERCIO 4.0 PUNTA SU L’ “AZIENDA INN-FORMATA”

Il settore del commercio all’ingrosso della provincia di Vicenza fa propri gli obiettivi di innovazione e digitalizzazione di Industry  4.0, ma in un’ottica di Human strategy, che risulta più consona alle sue caratteristiche. Lo strumento è il progetto “L’azienda inn-formata” attivato nell’ambito del DGR 687 del Fondo Sociale Europeo, da ESAC Formazione-Confcommercio Vicenza, con un programma che prende il via a dicembre  e durerà un anno. Vi partecipano  trenta  aziende vicentine del settore, tutte accumunate dall’esigenza di compiere un passo in avanti rispetto all’acquisizione di mere competenze digitali,  che tutte già possiedono.

“Per le imprese,  il valore aggiunto dalla partecipazione al programma che proponiamo  – spiega Ernesto Boschiero, amministratore delegato di Esac e direttore di Confcommercio Vicenza -  sarà quello di  apprendere conoscenze e abilità relative alla sfera delle relazioni, delle emozioni, delle tecniche di comunicazione, che possono influenzare positivamente l’efficacia delle strategie digitali già messe in atto. Nel Terziario, infatti, il fattore “capitale umano” incide in maniera più diretta sull’innovazione d’impresa rispetto ad altri comparti, perché i leader del mercato non sono quelli che offrono il prodotto o il servizio migliore, ma quelli capaci di intercettare gli interessi dei clienti, fornendo le informazioni richieste e guidando  la loro scelta”.

Ed è proprio partendo da questo presupposto che ESAC ha messo a punto una formazione specifica per i titolari e manager d’impresa e i dipendenti degli uffici marketing e commerciale.  L’obiettivo è far condividere il processo di innovazione, in un clima aziendale favorevole al cambiamento e allo sviluppo del business.  In questo contesto il fabbisogno più evidente  si sdoppia tra la necessità, da un lato, di proseguire con lo sviluppo di piani di digital marketing e comunicazione per il commercio B2B; dall’altro, di imparare a interagire con i propri clienti sia italiani che stranieri, sintonizzandosi sulle loro richieste. 

Al termine del progetto  i risultati riguarderanno principalmente  il potenziamento della comunicazione verso l’esterno, attraverso campagne digitali di  promozione e informazione; lo scambio e la condivisione di esperienze e risultati.

Un’altra opportunità per tutte le aziende partecipanti sarà quella di poter contare su una consulenza personalizzata di comunicazione e marketing.

Il primo corso del progetto si appresta a partire nei prossimi giorni al Centro Formazione ESAC di Creazzo (VI), sul tema: “Human Marketing: dal prodotto alla persona” con il formatore con Giordano Frealdo. Seguiranno periodicamente altri incontri con docenti diversi, su 2 macro aree tematiche: strategie di marketing 4.0 e strumenti di digital marketing  nel commercio B2B. 

condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina
Newsletter

Per informazioni
Per ottenere tutte le informazioni relative ai contenuti, date, durata e costi di ogni singolo corso contattare:

Esac Formazione
Divisione di
Esac S.p.a.
Via L. Faccio 38, 36100 Vicenza
tel. 0444 964300 fax 0444 963400
RI n.00331890244, REA VI n.126261
. P.IVA/Cod.Fisc: 00331890244
www.ascom.vi.it - info@esacformazione.it
Società sottoposta a direzione e coordinamento da parte di Ascom Vicenza Cap.soc: € 5.200.000


Privacy | informativa sui cookies | Risoluzione delle controversie