Luigi Purgato

Luigi Purgato Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Verona nel 1987, nel 1990 consegue il Master in Business Administration al C.U.O.A. di Altavilla Vicentina, al termine del quale entra a far parte dell’ufficio Amministrazione Finanza e Controllo della casa madre di un importante gruppo industriale in qualità di responsabile dei rapporti con consociate italiane ed estere. Nel 1996, con l’esperienza acquisita, decide di mettere a frutto più direttamente le competenze maturate assumendo, nel corso degli anni, la responsabilità del controllo di gestione in aziende soprattutto manifatturiere, progettando ed implementando sistemi di pianificazione e controllo. Nel 2003 intraprende un percorso di studi umanistici che si conclude nel 2008 con il Baccalaureato in Teologia presso lo Studio Teologico Accademico di Trento. L’approccio umanistico lo porta ad avvicinarsi al modo della formazione ed arricchisce l’attività di consulente tecnico dedicandosi anche alla cultura d’azienda, tenendo corsi di formazione in ambito organizzativo e gestionale, collaborando con aziende ed associazioni di categoria. Nel 2010 partecipa ad un corso per formatori presso l’Università di Padova (Facoltà di scienza della formazione e Centro di formazione e aggiornamento professionale del comune di Venezia) al termine del quale diventa socio AIF (Associazione Italiana Formatori).
condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina
Newsletter

Per informazioni
Per ottenere tutte le informazioni relative ai contenuti, date, durata e costi di ogni singolo corso contattare:

Esac Formazione
Divisione di
Esac S.p.a.
Via L. Faccio 38, 36100 Vicenza
tel. 0444 964300 fax 0444 963400
RI n.00331890244, REA VI n.126261
. P.IVA/Cod.Fisc: 00331890244
www.ascom.vi.it - info@esacformazione.it
Società sottoposta a direzione e coordinamento da parte di Ascom Vicenza Cap.soc: € 5.200.000


Privacy | informativa sui cookies | Risoluzione delle controversie