AL VIA LE NUOVE EDIZIONI DEI CORSI CUOCO E PASTICCERE

Dopo 300 ore di lezione e 300 di stage si ottiene una qualifica professionale spendibile anche all’estero

Diventare cuoco o pasticcere con due corsi di specializzazione che rilasciano una qualifica professionale riconosciuta dalla Regione del Veneto, spendibile anche in ambito europeo e che permettono di entrare fin da subito a contatto con il mondo del lavoro: è l’opportunità offerta dall’Università del Gusto di Vicenza, brand di Esac Spa (società che fa riferimento a Confcommercio Vicenza), che si concretizza in percorsi altamente professionalizzanti tenuti da docenti di standing elevato.

Il corso Cuoco a qualifica (inizio 24 gennaio 2022) e Pasticcere a qualifica (inizio 7 febbraio 2022) prevedono 300 ore di lezione nei laboratori e nelle aule del Centro Formazione Esac di Creazzo (via Piazzon, 40 dove ha sede l’Università del Gusto) e altre 300 ore di stage pratico, in aziende del territorio selezionate da Confcommercio Vicenza. Da qualche giorno, le iscrizioni sono aperte.
    
Come detto, per svolgere i programmi didattici affinché gli allievi possano ottenere le qualifiche riconosciute dalla Regione Veneto (previo superamento dell’esame finale) e spendibili in Italia e in Europa, l’Università del Gusto ha chiamato dei grandi professionisti del settore come docenti.

Per il Corso Cuoco, la squadra, già composta dai docenti Alberto Basso e Alessio Bottin, entrambi chef di provata esperienza e dall’eccellente profilo professionale, potrà contare nel 2022 su due inserimenti “stellari”. Entrano nel team docenti, infatti, gli chef insigniti della stella Michelin Alessandro Dal Degan e Filippo Saporito: il primo un professionista instancabile nella valorizzazione degli ingredienti della sua terra, l’Altopiano di Asiago; il secondo, maestro della “cucina totale e conviviale”.

Per il corso Pasticcere a qualifica, al maestro Denis Dianin, che con il suo curriculum d’eccezione è sempre stato il punto di riferimento del corso, si affiancano nell’edizione 2022 altri due noti professionisti: si tratta Massimo Alverà, uno dei grandi esperti, tra l’altro, di pasticceria mignon, cioccolateria, lievitati naturali e decorazione in genere, pluripremiato in concorsi internazionali. E di Debora Vena, pastry chef che fa di essenzialità, eleganza, equilibrio, armonia di sapori e colori i propri punti di forza.

Per chi frequenterà queste due proposte formative, dunque, il team di docenti rappresenterà un valore aggiunto in più, rispetto ai plus che già questi corsi offrono: 600 ore totali di formazione; l’attestato di qualifica professionale riconosciuto dalla Regione del Veneto di livello EQF3 in ambito europeo, quindi spendibile anche all’estero; l’abilitazione alla somministrazione e vendita di alimenti e bevande (ex Rec); la possibilità di apprendere in laboratori e cucine di altissimo livello tecnologico.


Maggiori informazioni sul sito www.universitadelgustovicenza.it

ULTIME NOTIZIE

14 GENNAIO, OPEN DAY PER IL CORSO CUOCO DELL’UNIVERSITA’ DEL GUSTO

14 GENNAIO, OPEN DAY PER IL CORSO CUOCO DELL’UNIVERSITA’ DEL GUSTO

LEGGI TUTTO
WORKSHOP SU “CULTURA ORGANIZZATIVA E DIGITAL MINDSET NELLA PA”

WORKSHOP SU “CULTURA ORGANIZZATIVA E DIGITAL MINDSET NELLA PA”

LEGGI TUTTO
SOSTENIAMO IL FUTURO: LA SFIDA DELLA SOSTENIBILITA' PER LE IMPRESE: LE TESTIMONIANZE DELL'EVENTO

SOSTENIAMO IL FUTURO: LA SFIDA DELLA SOSTENIBILITA' PER LE IMPRESE: LE TESTIMONIANZE DELL'EVENTO

LEGGI TUTTO
condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina

Newsletter

Iscriviti per essere sempre aggiornato sulle novità proposte da Esac.



Chat box
Chat box
Chat box
Chat box
Hai necessità di altre informazioni?
Chiamaci allo 0444964300
o compila il form e
ti contatteremo quanto prima.
Copia il codice di sicurezza che segue nella casella