QUANTO COSTA IL MENUí DEL TUO RISTORANTE? I SEGRETI DEL FOOD COST SVELATI AI RISTORATORI

Non basta essere bravi cuochi per essere anche ristoratori di successo. Il segreto sta nel garantire continuità al locale ed è quindi fondamentale tenere bene sotto controllo la sua redditività, rimanendo concorrenziali.

Un’alchimia che va ricercata al di fuori della cucina, tenendo sotto controllo i costi dell’attività. Per questo, Confcommercio Vicenza ha pensato di dedicare agli operatori del settore della ristorazione un’intera giornata formativa con Giovanni Derosas, esperto nella gestione di locali pubblici e hotel. L’appuntamento per tutti i ristoratori è per martedì 21 maggio, con inizio alle ore 9.00 al Centro Formazione Esac – Confcommercio, in via Piazzon, 40 a Creazzo.

Durante l’incontro verrà trattato il tema: “Quanto costa il menu del tuo ristorante? I segreti del food cost”. La domanda infatti è molto pertinente se l’obiettivo è capire se con i piatti proposti alla clientela, alla fine i conti tornano. La risposta può venire utilizzando le tecniche e le valutazioni relative al  food cost, che permettono al ristoratore di definire il costo di ogni singolo piatto, tenendo conto non solo degli ingredienti utilizzati, del costo della manodopera necessaria alla preparazione e così via, ma anche degli aspetti organizzativi e gestionali dell’attività in generale fino all’analisi dell’attività di vendita. In pratica, un abile chef, che si pone anche l’obiettivo di garantire una certa redditività al suo ristorante, deve conoscere a fondo gli elementi che caratterizzano la gestione dell’attività, come, ad esempio, saper valutare l’eventuale percentuale di scarto degli ingredienti nella preparazione di determinati piatti, la perdita di peso in seguito alla cottura, le inefficienze riscontrabili nell’approvvigionamento, utilizzo e conservazione della materia prima, l’andamento delle richieste dei piatti in menu. La giornata di studio con Giovanni Derosas, servirà ai ristoratori per mettere a fuoco tutto questo e ad avere una visione completa dell’operatività del locale, al fine di aumentarne la redditività.

L’iniziativa rientra nel programma di formazione finanziata dall’Ente Bilaterale del Settore Terziario della provincia di Vicenza a favore degli operatori del terziario e pertanto la partecipazione non comporta alcun esborso di denaro se l’azienda è iscritta all’Ente.

Per informazioni: esacformazione.it o tel. 0444 964300.    



Stampa
Powered by Esac Formazione Divisione di Esac S.p.a.