Visual Merchandising avanzato: le stagioni del punto vendita

Dopo l’apprendimento delle nozioni teoriche del visual merchandising, ora mettiamo in pratica per il nostro punto vendita la progettazione e la realizzazione di tutte le logiche di allestimento a partire dalla Vetrina, passando per il Punto Display e il Punto Focale.

All’interno di quella che è la programmazione individuale del Calendario Espositivo, seguendo le logiche del “chi siamo”, “chi è il nostro target”, “emozioni del nostro brand” e “atmosfera esperienziale”. Realizziamo il nostro Visual Merchandising sulla base delle nostre capacità e peculiarità.

Calendario corso: lunedì 4-11-18-25 marzo e 1 aprile 2019


Obiettivi:

Far realizzare in maniera pratica il proprio “Calendario Espositivo”, la relativa metodica di ricerca applicata, legata al target cliente, prodotto e proprie peculiarità. Realizzare i progetti di alcuni allestimenti all’interno delle prossime stagioni, distinguendo la progettazione e la realizzazione tra allestimenti relativi al brand, all’emozione del cliente, alla festività in corso, all’evento del punto vendita.


Destinatari:

Negozianti, gestori e addetti di punti vendita.


Contenuti:

Il corso si sviluppa in 4 moduli ognuno da 4 ore (20 ore)
1. Progettazione, pianificazione e metodo:
• elaborazione del calendario espositivo 2017, per la stagione successiva, applicare un metodo
• metodo di ricerca
• definizione dei costi

2. Applicazione pratica, allestimenti inizio stagione PRIMAVERA ed ESTATE relative festività:
• definizione della tema della prima esposizione
• progettazione e ricerca della prima esposizione
• applicare il tema, scegliere i prodotti da inserire, disegnare gli allestimenti
• definire la tipologia realizzativa
• definire i costi
• le festività della Primavera e dell’Estate nel Visual Merchandising

3. Applicazione pratica, allestimenti inizio stagione AUTUNNO ed INVERNO relative festività:
• definizione della tema della prima esposizione
• progettazione e ricerca della prima esposizione
• applicare il tema, scegliere i prodotti da inserire, disegnare gli allestimenti
• definire la tipologia realizzativa
• definire i costi
• le festività dell’Autunno e dell’Inverno nel Visual Merchandising

4. Applicazione pratica, allestimento emozionale: NATALE e SALDI
• definizione della tema della prima esposizione
• progettazione e ricerca della prima esposizione
• applicare il tema, scegliere i prodotti da inserire, disegnare gli allestimenti
• definire la tipologia realizzativa
• definire i costi


Il costo del corso, del valore di €240,00, è TOTALMENTE FINANZIATO dall'Ente Bilaterale Settore Terziario della Provincia di Vicenza con il Contributo della Camera di Commercio di Vicenza, previa verifica che l'azienda applichi integralmente i CCNL Terziario e Turismo e il Contratto Integrativo provinciale del terziario e sia in regola con i versamenti contributivi da almeno 18 mesi, riferiti a lavoratori full-time o part-time di almeno 20 ore settimanali.

Data inizio: 04/03/2019
Orario: dalle ore 9.00 alle ore 13.00
Durata: 20 ore
Sede: Centro Formazione Esac - Via Piazzon, 40 - Creazzo (VI)
Prezzo: FINANZIATO AL 100%
Visual Merchandising avanzato: le stagioni del punto vendita
condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina
Newsletter

Per informazioni
Per ottenere tutte le informazioni relative ai contenuti, date, durata e costi di ogni singolo corso contattare:

Esac Formazione
Divisione di
Esac S.p.a.
Via L. Faccio 38, 36100 Vicenza
tel. 0444 964300 fax 0444 963400
RI n.00331890244, REA VI n.126261
. P.IVA/Cod.Fisc: 00331890244
www.ascom.vi.it - info@esacformazione.it
Società sottoposta a direzione e coordinamento da parte di Ascom Vicenza Cap.soc: € 5.200.000


Informativa sulla privacy | informativa sui cookies | Risoluzione delle controversie
PARLA CON NOI
PARLA CON NOI
PARLA CON NOI
PARLA CON NOI
Hai necessità di altre informazioni?
Chiamaci allo 0444964300
o compila il form e
ti contatteremo quanto prima.
Copia il codice di sicurezza che segue nella casella