Shopping Experience: ambienti, relazioni ed esperienze del punto vendita

Il mondo del retail sta cambiando: il negozio, luogo in cui si esponevano e vendevano i prodotti, ora si sta trasformando in uno spazio di aggregazione ed esperienza, rappresentazione ed esternazione dello stile di vita. Mai come ora l'assioma piacere-acquisto è stata più forte e voluta dal consumatore. L'esperienza del prodotto, l'attrazione dell'atmosfera in cui perdersi e sognare, l'accompagnamento professionale del personale di vendita fanno si che l'acquisto si trasformi in una vera e propria esperienza. Gli ambienti si trasformano in spazi di sperimentazione del prodotto, in cui il consumatore agisce da interprete principale. Il nuovo concetto è "Experiences not products": far provare un'esperienza al cliente, non più stimolare il desiderio.

Calendario corso: Martedì e giovedì 14 - 16 - 21 - 23 e 28 novembre 2017


Obiettivi:

Fornire le nozioni sulle nuove tendenze del consumatore e dei punti vendita legati alla shop experience.


Destinatari:

Negozianti e gestori di punti vendita.


Contenuti:

MODULO 1

  • Cos'è l'esperienza;
  • Esperienza e marketing esperenziale;
  • Come legare il consumatore all'ambiente e al prodotto;
  • I cinque sensi e l'atmosfera personalizzata.

MODULO 2

  • Come l'innovazione cambia l'esperienza del cliente;
  • Analizzare l'esperienza del cleinte;
  • Dividere il mondo esperenziale in quattro livelli.

MODULO 3

  • Progettare un'esperienza;
  • Posizionamento strategico, politiche di marca;
  • Gestione di tutti gli elementi personali e impersonali che rendono concreta e memorbile l'esperienza.

MODULO 4

  • Be there and everywhere: esseri felici e digitali, il giusto mix tra prodotto e realtà digitali;
  • Esempi di Shopping Experience.

MODULO 5

  • Nuove frontiere per la creazione di un'esperienza unica
  • Griglia e contenuti rilevanti
  • Come comunicare al consumatore

Sei dipendente del Commercio, Servizi e  Turismo? L'Ente Bilaterale ti riserva un BUONO FORMAZIONE per un corso a tua scelta del valore massimo di € 150,00 Iva inclusa (limitatamente ad un corso all'anno).

Il buono formazione non è frazionabile su più corsi. Dal costo del corso verrà detratto il “Buono formazione”. Rimane a carico del lavoratore il pagamento della differenza.

Richiesta BUONO FORMAZIONE su:
http://www.entebilateralevi.it/a_ITA_27439_1.php

La scheda di adesione del corso dovrà essere compilata con i propri dati personali e barrando l'opzione B delle condizioni economiche.

Prezzo:
a) € 216,00+ iva 22% ( totale € 263,52 ) costo corso a partecipante;
b) € 180,00+ iva 22% ( totale € 219,60 ) costo corso a partecipante riservato alla aziende iscritte a CONFCOMMERCIO VICENZA;
c) € 36,00+ iva 22% ( totale € 43,92 ) costo corso partecipante (pari al 20% del costo B) riservato alle aziende che applicano integralmente i C.C.N.L. Terziario e Turismo ed il C.I.P. Terziario VI, previa verifica da parte dell’Ente Bilaterale Vicenza della regolarità dei versamenti contributivi previsti dai CCNL da almeno 18 mesi, riferiti a lavoratori a full-time o part-time di almeno 20 ore settimanali.

Data inizio: 14/11/2017
Orario: dalle ore 20.00 alle ore 23.00
Durata: 15 ore
Sede: Centro Formazione Esac - Via Piazzon, 40 - Creazzo (VI)
Prezzo: 43,92 € (36,00 € + IVA) FINANZIATO**
Shopping Experience: ambienti, relazioni ed esperienze del punto vendita
condivi questa pagina
Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Condividi su LinkedIn
Invia questa pagina ad un amico stampa questa pagina
Newsletter

Per informazioni
Per ottenere tutte le informazioni relative ai contenuti, date, durata e costi di ogni singolo corso contattare:

Esac Formazione
Divisione di
Esac S.p.a.
Via L. Faccio 38, 36100 Vicenza
tel. 0444 964300 fax 0444 963400
RI n.00331890244, REA VI n.126261
. P.IVA/Cod.Fisc: 00331890244
www.ascom.vi.it - info@esacformazione.it
Società sottoposta a direzione e coordinamento da parte di Ascom Vicenza Cap.soc: € 5.200.000


Privacy | informativa sui cookies | Risoluzione delle controversie